Questa particolare tecnologia multimediale, nota anche come video-mapping, consente di trasformare qualsiasi superficie in un display, grazie all'impiego di proiettori laser ad elevata luminosità: in seguito ad un'accurata valutazione e mappatura della superficie, si procede alla realizzazione dei contenuti visivi da proiettare su di essa; questi possono essere rappresentati da immagini, animazioni 3d, video creati ad hoc oppure da voi forniti (in tal caso, potrebbero esserci limitazioni dovute alla tipologia di superficie su cui si intende effettuare la proiezione). Questa tecnica ha un range di ambiti di applicazione molto ampio: dall'artistico-culturale, allo scenografico, al pubblicitario; infatti, è possibile non solo la semplice proiezione di immagini e video, ma anche la creazione di performance in tempo reale, durante le quali i contenuti possono essere sincronizzati con la musica oppure interagire con gli spettatori. Unica limitazione di tale tecnologia è rappresentata dalla luminosità ambientale: richiede, infatti, condizioni di buio, ma può essere utilizzata sia in ambienti indoor sia outdoor e con ogni condizione atmosferica.